Questo sito web utilizza cookies di profilazione che ci aiutano a migliorare la tua esperienza d'uso del sito. Continuando a navigare sul nostro sito acconsenti all'utilizzo dei cookies durante la navigazione.
La Camera Uffici Sportelli Comunicazione Modulistica Manuali

Avviso progetto “Piano di comunicazione per la promozione dei prodotti dell’acquacoltura” – adesione delle imprese della provincia di Siracusa

Il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, Direzione Generale della pesca marittima e dell’acquacoltura (PEMAC IV), Unioncamere e la Camera di Commercio di Siracusa, al fine di promuovere la conoscenza e il consumo dei prodotti del comparto dell’acquacoltura, per il periodo luglio-agosto 2015 organizzano un’ampia e articolata campagna di comunicazione a livello nazionale e locale, a favore delle imprese della provincia di Siracusa.  scarica modulo di adesione

 
Il progetto di comunicazione, nello specifico, prevede il coinvolgimento delle seguenti categorie di operatori:

1) RISTORANTI (minimo 5 e massimo 15, con priorità in favore dei ristoranti che hanno conseguito il marchio collettivo), che si impegnano:

a)  a inserire nel proprio menu, nel periodo dal 20 luglio al 21 agosto 2015, almeno tre piatti che compongano un pasto completo (antipasto, primo e secondo) a base di prodotti dell’acquacoltura (inclusi i frutti di mare);

b) a veicolare ai consumatori/loro clienti il materiale illustrativo che avranno ricevuto e a utilizzare/esporre gli strumenti che riceveranno dalla Camera di Commercio;

c) a promuovere la partecipazione dei loro clienti a un concorso fotografico specifico che prevede la pubblicazione su Facebook delle foto dei piatti preparati con prodotti dell’acquacoltura, che saranno poi votate dal pubblico.

2) PUNTI VENDITA DELLA GRANDE DISTRIBUZIONE ORGANIZZATA con banco pesce interno di prodotti dell’acquacoltura (minimo 10 punti vendita), che si impegnano a promuovere la comunicazione dell’iniziativa ai propri clienti dal 20 luglio al 21 agosto 2015, utilizzando gli strumenti e i materiali (palette per le cassette di pesce, folder e locandine illustrativi dell’iniziativa) che verranno forniti dalla Camera di Commercio.

3) PESCHERIE FISSE O DEI MERCATI RIONALI (minimo 20 punti vendita), che si impegnano a promuovere la comunicazione dell’iniziativa ai propri clienti dal 20 luglio al 21 agosto 2015, utilizzando gli strumenti e i materiali (palette per le cassette di pesce, folder e locandine illustrativi dell’iniziativa) che verranno forniti dalla Camera di Commercio.

VANTAGGI: tutte le imprese che aderiranno all’iniziativa saranno inserite nelle varie azioni a carattere promozionale previste, ottenendo il vantaggio di divenire dei punti di riferimento presso i quali poter acquistare e/o gustare anche i prodotti dell’acquacoltura, in particolare grazie alla campagna di comunicazione realizzata attraverso le distribuzione dei materiali promozionali (format di progetto per il menu acquacoltura, ricettario, materiali informativi sull’acquacoltura ecc.) e nelle campagne di comunicazione a livello locale. 

L’adesione al progetto per tutte le categorie di operatori è gratuita.